Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale


Recensioni di videogiochi Casual

Piattaforma: PC

Sviluppatore: Boneloaf

Genere: Casual, beat 'em up

Data di uscita: 29 Agosto 2014

Modalità: Single player, multiplayer, coop

Supporto per il controller: Sì

Secondo il sito web di Gang Beasts, lo sviluppatore Boneloaf aveva inizialmente cercato di realizzare un discendente dei picchiaduro a scorrimento laterale come Final Fight, Streets of Rage e Golden Axe. Essendo cresciuto con questi giochi, quest'affermazione mi aveva colpito. Tuttavia, giocare a Gang Beasts in Early Access non mi ha ricordato le molte ore felici che avevo trascorso in compagnia di Cody, Haggar, Axel ed un tizio che sembrava Conan.

Piattaforma: PC

Sviluppatore: Those Awesome Guys

Genere: Casual, azione, indie

Data di uscita: 21 Gennaio 2016

Modalità: Single player, multiplayer

Supporto per il controller: Sì

"Distruttore di amicizie", "rovina famiglie". Queste sono un paio di definizioni che attualmente sono utilizzate dalla comunità di Steam. Perché? Perché Move or Die è una delle migliori cose che possano accadere al mondo dei giochi, e la cosa peggiore per quanto riguarda le amicizie, a parte Mario Party. Con gli alti punteggi e le risposte positive dati dalla comunità on-line, si può supporre che sia l'ideale per giocare con gli amici. Guarda, possono giocarci fino a quattro persone! Giusto?


Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn