Piattaforma: PC

Sviluppatore: Those Awesome Guys

Genere: Casual, azione, indie

Data di uscita: 21 Gennaio 2016

Modalità: Single player, multiplayer

Supporto per il controller: Sì

"Distruttore di amicizie", "rovina famiglie". Queste sono un paio di definizioni che attualmente sono utilizzate dalla comunità di Steam. Perché? Perché Move or Die è una delle migliori cose che possano accadere al mondo dei giochi, e la cosa peggiore per quanto riguarda le amicizie, a parte Mario Party. Con gli alti punteggi e le risposte positive dati dalla comunità on-line, si può supporre che sia l'ideale per giocare con gli amici. Guarda, possono giocarci fino a quattro persone! Giusto?

Basta ricordare che, quando le tue amicizie terminano inevitabilmente, si può ancora giocare con i bot e c'è una modalità online per competere con altre persone, ma anche queste amicizie hanno una morte orribile. Quindi non sei solo, ragazzo. Non sei solo. Move or Die è un gioco veloce per quattro giocatori, in cui le cose cambiano ogni 20 secondi. Sì, sono serio, 20 secondi. Come suggerisce il titolo del gioco, devi essere sempre in movimento... altrimenti si muore. Ci sono mutevoli modalità di gioco che si possono adottare, il tutto mentre vi innervosite quando le cose non vanno come pianificato. Si tratta di un gioco che ti fa spremere il controller, tendere i muscoli, avere dei crampi, ma che è divertente. Move or Die è stato sviluppato da Those Awesome Guys, uno studio fondato nel 2012 da Nicolae Berbece. L'intera progettazione è stata fatta da una società indipendente individuale con sede in Romania, anche se collabora con sviluppatori in tutto il mondo, e non è difficile prevedere che questo semplice gioco diventi un successo assoluto.

Quando si scelgono i personaggi giocabili, ogni giocatore deve selezionare alcune modalità di gioco. Con undici diverse modalità fra cui scegliere è molto probabile che ne troviate almeno una che vi piaccia. La lunga lista delle modalità di avviamento è la seguente: Vertigo, Ghost Scare, Squadra di pulizia, Chainsaw Backstab, Speed Run, Rocket Run, Piano Fizzle, Falling Blocks, Heat Chase, Jump Shot e, infine, Sugar Rush. Sembra che come giocatore abbia un talento per Chainsaw Backstab e Rocket Run (anche se non sono del tutto sicuro di quello che si dice su di me come persona), ma sono totalmente incapace di giocare con le modalità Speed Run e Sugar Rush. In realtà è un po' imbarazzante quanto sembro terribile a me stesso. Se però vi stancate di queste scelte, sono presenti delle funzioni per creare i propri livelli, modalità di gioco e stabilire le proprie regole. Questa caratteristica, soprattutto se diventerà una funzione online, è destinata ad essere divertente.

Quando si tratta di grafica, si potrebbe pensare che questo gioco sia stato realizzato facilmente, ma è molto spettacolare. Forse sono tutti i colori vivaci che entusiasmano il mio bambino interiore, ma non riesco a trovare noioso questo gioco. Il suo stile visivo è semplice ma efficace; la caratteristica complessiva di poter sbloccare nuovi personaggi e la colonna sonora abbastanza impressionante rendono difficile a Move or Die invecchiare rapidamente. Un'altra cosa che mi piace di Those Awesome Guys è il loro atteggiamento aperto verso lo sviluppo delle mod. Sotto questo aspetto, questo sviluppatore mi ricorda Klei. Move or Die è supportato da Steam Workshop, quindi non solo si è liberi di progettare i propri livelli, ma anche di progettare i propri personaggi e suoni, se si vuole; al momento è disponibile una mod che produce il suono di una spada laser per la modalità Chainsaw Backstab.

Those Awesome Guys hanno reso molto chiaro il fatto che eventuali DLC, skin, modalità di gioco, etc. possono essere sbloccati quando di guadagnano dei punti XP nelle competizioni on-line. La mia citazione preferita di tutto il loro sito è la seguente: "Tutto nel gioco può essere sbloccato gratuitamente, nessun paywall." Sembra che Move or Die abbia un futuro; con la promessa di rilasciare regolari aggiornamenti dei contenuti, Those Awesome Guys hanno un piano per tenere questo titolo sul radar per il prossimo futuro, e questo va a loro favore. E' molto deludente trovare un gioco multiplayer che è incredibilmente divertente, ma che muore perché non si è mosso da nessuna parte dal giorno del lancio.

Ho avuto in realtà la fortuna di giocare a questo gioco all'EGX 2015, con un gruppo di sconosciuti. E' facile capire quanto un gioco sia popolare dal numero di persone che sono in fila per avere un controller in mano, e questo titolo è uno di questi giochi. Il mio amico ed io abbiamo avuto la fortuna di giocare a Move or Die piuttosto tardi nel corso della giornata, quindi non c'era molta folla, ma nelle ore di punta non si potevano nemmeno vedere i giocatori. Le persone gridavano, urlandosi a vicenda, tifavano e ridevano, e questo significava che avevano capito Move or Die molto bene. La più grande vergogna di questa nuova generazione di giochi, rispetto agli anni '80 e '90, è che hanno fatto perdere quel senso di stare insieme quando si tratta di multiplayer, anche se la grafica è migliore ed i giochi sono ancora divertenti. Voglio dire che non ci sono più situazioni in cui degli amici buttano via i loro controller, si gettano dei cuscini a vicenda attraverso la stanza e ridono fino a piangere.

Così il gioco è fatto. Per la prima volta, rispetto al solito, questa sembra essere una recensione che descrive un playthrough come un qualcosa di abbastanza impeccabile. C'è ancora un paio di cose su cui lavorare, ma la mia esperienza con Move or Die è stata davvero eccellente. Non ho visto cali di frame-rate o problemi di connessione; alcuni problemi di rabbia, forse, ma non posso biasimare le prestazioni del gioco per questo o, forse, posso. La mia unica esperienza per Move or Die è che possa restare una cosa ben fatta per molto tempo ancora, e che possa ottenere la pubblicità che si merita così chiaramente.

Fonte: brashgames.co.uk

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DiggSubmit to Stumbleupon

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento

Acconsento all'utilizzo dei cookie

Approvo