Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale


Recensioni di videogiochi Multigiocatore di massa

Piattaforma: PC

Sviluppatore: kChamp Games

Genere: Multigiocatore di massa, azione, casual, indie

Data di uscita: 11 Marzo 2015

Modalità: Single player, multiplayer

Supporto per il controller: Sì

Il carro armato nemico si trova in fondo ad una valle tempestata di esplosioni. Si è indebolito gravemente, dopo essere stato colpito durante l'ultimo turno. ShellShock Live è ormai in giro da alcuni anni. Ha avuto inizio come gioco in Flash nel 2012, realizzato da kChamp Games, uno sviluppatore costituito da un solo uomo. Lo scorso anno ha fatto il salto su Steam, ma solo recentemente ha aderito al programma Early Access Open Beta.

Piattaforma: PC

Sviluppatore: CCP

Genere: Multigiocatore di massa, RPG

Data di uscita: 6 Maggio 2003 - Versione corrente: 12 Dicembre 2015

Modalità: Multiplayer

Supporto per il controller: No

Raramente sono a corto di parole, ma ci sono alcune cose che sono quasi impossibili da descrivere, perché come esseri umani non abbiamo un quadro di riferimento. Lo spazio è una di queste cose. Uomini come Carl Sagan e Stephen Hawking hanno trascorso tutta la loro vita cercando di descrivere lo spazio con i numeri, ma quando si tratta di parole sembra che tutti ne abbiano poche.


Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn