Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale





Per la cronaca, sono stato un fan di PlayStation fin dagli inizi. Ho giocato a giochi come Battle Arena Toshinden e Suikoden sul sistema originale. E, forse cosa ancora più importante, non essendo un grande appassionato di tecnologia, sono sempre stato un fan delle console da gioco in generale. Mi ricordo ancora i miei amici che blateravano riguardo a schede video e schede audio e driver e bla bla, durante gli anni '90, ed i miei occhi roteavano.

Sì, ho capito che i giochi potrebbero essere sempre meglio eseguiti su un PC. Ma non solo ho utilizzato le console per alcuni dei giochi a cui ho voluto giocare e con cui ho voluto crescere (anche se a un certo punto ho passato una fase significativa con i WRPG), il fatto è che non riuscivo a capire perché bisognasse spendere molto di più per avere un paio di pixel in più e qualche frame in più al secondo. Inoltre, mi è sempre piaciuto giocare comodamente seduto con il grande schermo sopra ogni cosa, con la meccanica "accendi e gioca". E' sempre quello che ho voluto.

Mentre i giocatori che usavano il PC dovevano continuamente affaccendarsi per acquistare nuove parti per i loro impianti, per far funzionare in modo ottimale i giochi (naturalmente, dopo, questi componenti che erano stati acquistati dovevano anche essere installati), preferivo sedermi, premere un pulsante e giocare in circa due minuti. A volte meno. Potevo contare su una console che per più di cinque anni non avrei dovuto aggiornare. Potevo contare su dei giochi che funzionavano in modo corretto ed alla loro capacità massima appena erano rilasciati per un sistema. Tuttavia, negli ultimi anni, tutto ciò ha cominciato a cambiare. Sì, in pratica, ora, le console sono come dei PC.

Prima non avevamo aggiornamenti hardware e patch, ma questo accade ora, con la terribile mancanza di stabilità quando i giochi sono appena lanciati. Non avevamo espansioni e contenuti extra, ma ora sì. E, peggio di tutto, sembra che ora dobbiamo saltare sul carro che si chiama "aggiornare ogni pochi anni o restare indietro", che come ho appena detto detesto. Le voci sono reali, evidentemente, e stiamo già cercando di capire cosa sarà effettivamente la "PS4K". Digital Foundry ha molto da dire, ma niente di tutto ciò mi ha fatto sentire meglio; sono rimasto con molte domande ed una sensazione davvero di disagio. In questo caso, non sono sicuro di aver capito l'approccio di Sony.

Se non c'è alcuna possibilità per il sistema nativo per supportare la risoluzione 4K, qual è il punto? Se stiamo parlando solo di una risoluzione maggiore o di un frame-rate più alto, davvero dobbiamo aspettarci di pagare altri 300 dollari o qualcosa del genere? Anche se questo può essere definito un aggiornamento "significativo", di certo non sarà come saltare da una generazione all'altra, giusto? Sono sempre eccitato per una nuova console, questo è sempre stato fatto perché il salto previsto era sempre enorme. Questo non sarà un grande salto a tutti gli effetti; tutto ciò può davvero ricordarci il PC. Vale a dire che questo è il salto che i miei amici ottenevano con una nuova scheda video appena rilasciata.

No, non voglio questo. Gli attuali proprietari di PS4 dovrebbero essere molto contrariati se Sony dovesse fare quello che penso stia per fare. Forse sentono il bisogno di rimanere competitivi con le voci di una Xbox più potente e con la nuova console di Nintendo all'orizzonte. Forse credono che la maggior parte dei giocatori di questi giorni stiano perfettamente bene con l'approccio PC perché, diciamocelo, stiamo dirigendoci in questa direzione, in ogni caso. E forse Sony ha ragione. Ma mi permetta di mettere le cose in questi termini: sto vedendo un sacco d'informazioni online, riguardo a questo fatto, e pare che Sony non sia completamente nel giusto. In effetti questa idea non piace a tutti, e molti sono arrabbiati.

In realt, se posso ottenere più o meno quello che voglio su Steam, e posso giocare a questi giochi con il televisore, perché dovrei attaccarmi ad una console? Si potrebbe sostenere che il costo è ancora alto, ma se devo aggiornare continuamente in entrambi i casi, non sono sicuro se questo importi troppo. Inoltre, il prezzo dei giochi per PC è sceso, nel corso degli anni. Sono stato un amante di PlayStation per la maggior parte della mia vita, e questa mossa potrebbe davvero farmi porre la domanda circa la mia lealtà e preferenza per le console in generale. Questo è tutto quello che sto dicendo, Sony.

Fonte: vgrhq.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn


Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn