Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale


La prima cosa da sapere sul nuovo sistema "micro" di gioco di Nintendo è che è davvero divertente da giocare. Con una grande grafica, molti titoli e prestazioni incredibili, il Nintendo Switch fornirà alle persone molte ore di coinvolgente ed interattivo intrattimento videoludico.

Tuttavia la realizzazione di questo dispositivo per il divertimento ha richiesto un importante sforzo ingegneristico. Lo sviluppo ha richiesto 500 anni-uomo di sforzi, per affrontare ogni aspetto della creazione di una nuova piattaforma per i videogiochi: algoritmi, architettura del computer, progettazione dei sistemi, software di sistema, API, motori di gioco e periferiche. Tutto doveva essere ripensato e ridisegnato, per far sì che Nintendo potesse offrire ai giocatori la migliore esperienza, sia che si trovino in salotto sia che si trovino in movimento.

Il Nintendo Switch è alimentato dalle prestazioni di un processore Tegra personalizzato. Il processore scalabile ad alta efficienza comprende una GPU Nvidia basata sulla stessa architettura delle schede grafiche più performanti al mondo per i giochi, le GeForce. L'esperienza di gioco offerta dal Nintendo Switch è anche supportata da un software completamente personalizzato che comprende, fra le varie cose, un motore fisico rinnovato, nuove librerie e strumenti avanzati per il gioco. Nvidia ha inoltre creato delle nuove API per i giochi, per sfruttare pienamente queste performance. L'ultima di queste API si chiama NVN, ed è stata programmata appositamente per la portatilità del sistema.

Le possibilità di gameplay sono ulteriormente rafforzate dalla riproduzione video mediante accelerazione hardware e software, su misura per gli effetti audio e di rendering.

Abbiamo ottimizzato la suite completa di hardware e software per il gioco casalingo e per quello mobile. Questo include l'integrazione di un sistema operativo personalizzato con la GPU, per aumentare le prestazioni e l'efficienza.

La tecnologia di gioco di Nvidia è integrata in tutti gli aspetti del nuovo sistema Nintendo Switch, che promette di offrire una grande esperienza per i giocatori.

La console Nintendo Switch sarà disponibile a partire dal mese di marzo del 2017. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo https://www.nintendo.com/switch .

Nintendo Switch è un marchio registrato di Nintendo.

Fonte: blogs.nvidia.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn