Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale





Notizie correlate alle recensioni

Parere: Chris Smith si domanda se Star Wars Battlefront multiplayer può conquistare un giocatore anche se manca di single player, solo con il suo fascino ed il forte IP.

Per lungo tempo, ho odiato giocare ai giochi multiplayer online con la passione furiosa di un Sith. Non sono abbastanza bravo per sopravvivere in questi mondi, non ho il tempo e la voglia per diventare abbastanza bravo per essere competitivo, e sono un po' contrario agli adolescenti brufolosi che raccontano le cose orribili che potrebbero fare a mia madre mentre vi fanno fuori.

Just Cause 3 è un gioco seriamente folle. Ambientato nel paese dell'isola di Medici, patria del nostro protagonista Rico Rodriguez, vede i giocatori aventi la possibilità di provocare distruzione praticamente in qualunque modo desiderino, nel tentativo di rovesciare un altro dittatore. Il gioco è riempito fino all'orlo di caos ed esplosioni, e c'è un sacco di cose di cui i giocatori avranno bisogno di trovare, prima di poter diventare un esercito costituito da una sola persona.

Star Wars Battlefront, dopo essere stato rilasciato, è stato accolto con pareri contrastanti da critici e giocatori. Molti hanno criticato il prezzo elevato, la mancanza di contenuti single player e la forte riduzione delle caratteristiche del gioco di Pandemic del 2004. Infatti, le votazioni che ha ricevuto riflettono un atteggiamento opposto rispetto a quello che all'inizio doveva essere un grande successo.

Uno dei titoli più attesi per il Natale è Just Cause 3, sviluppato da Avalanche Studios. Questo titolo offre quasi tutto ciò che si è forse sempre desiderato: un lussureggiante e bellissimo mondo aperto pieno di avventura, con una fisica meravigliosamente folle e delle colossali esplosioni. C'è solo un problema: le prestazioni. Le console forniscono un frame-rate coerente al di sotto dei 30 FPS e, per molti, questo non diminuisce il fattore divertimento, soprattutto sulla Xbox One.



Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to Stumbleupon