Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale





Recensioni di videogiochi Puzzle

Piattaforme: PC, iOS

Sviluppatore: Telltale Games

Genere: Puzzle, avventura, casual

Data di uscita: 30 Giugno 2011

Modalità: Single player

Supporto per il controller: No

Telltale Games è diventato un grande nome, nel corso degli ultimi anni, in fatto di avventure punta e clicca, ma nel 2010 decise di rilasciare qualcosa di decisamente diverso dalla sua formula pilastro. Puzzle Agent aveva sì una grande struttura narrativa ed avventura per cui l'azienda è conosciuta, ma il gameplay non ruotava intorno alla raccolta e all'utilizzo di oggetti, ma intorno alla risoluzione di puzzle logici.

Piattaforma: PC

Sviluppatore: Phosfiends System

Genere: Puzzle, indie

Data di uscita: 22 Aprile 2014

Modalità: Single player

Supporto per il controller: Sì

Se c'è una giusta impostazione ed una giusta ambientazione, la curiosità può essere tutta la motivazione necessaria per essere coinvolti in un mondo di gioco. Dimenticate gli indicatori sulla mappa e le icone per le missioni, tutto ciò di cui si ha bisogno è un mondo che spinga il giocatore a continuare a muoversi più in profondità al suo interno.



Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to Stumbleupon