Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale


Piattaforma: PC

Sviluppatore: Endless Loop Studios

Genere: Indie, azione, strategia

Data di uscita: 16 Novembre 2015

Modalità: Single player

Supporto per il controller: No

Avete mai trovato un diamante grezzo? Un gioco con un concetto stupefacente ed una buona esecuzione, di cui sembra che nessuno abbia sentito parlare? Questo è stato l'originale Survivor Squad per me. Il gameplay e la ricerca di nuovi sopravvissuti, nel tentativo di mantenere il vostro attuale equipaggio abbastanza in salute per evitare delle morti permanenti, erano divertenti e coinvolgenti.

La costruzione di nuove basi ed il bilanciamento delle risorse fra i vari avanposti, nonché la bonifica delle zone infette da parte dei tuoi superstiti selezionati, offrivano una grande similitudine con Left 4 Dead e State of Deacy, che era assolutamente affascinante. Survivor Squad: Gauntlets è in Early Access, e manca di molte di queste caratteristiche, ma se questi meccanismi saranno combinati con le novità offerte da questo gioco... è quasi assicurato che diventerà un gioco dalle proporzioni gigantesche.

Mi piacciono molto i videogiochi che pongono l'accento sulla linea della visuale, e questo gioco la prende molto sul serio. Alcune mappe offrono abbastanza luce per vedere ciò che si muove fuori dalla vostra portata, ma la maggior parte sono avvolte dal buio e richiedono un'estrema cautela. Un gioco come Teleglitch offre un campo visivo più ampio, ma può richiedere qualche aggiustamento di tattica prima d'imparare davvero a manovrare le unità, come ad esempio accade durante un attacco a sorpresa da parte degli zombie. Se inviate quattro ragazzi in una stanza per controllare delle casse, e questi danno le spalle alla porta, si consiglia di stare attenti... E' molto più sicuro mettere qualcuno di guardia e prendersi qualche secondo per saccheggiare le casse, prima di avere degli ospiti indesiderati.

Devo ammettere che mi sono divertito a trovare le componenti per le imbarcazioni e le armi, rispetto a trovare già pronte queste cose. Se in combattimento siete circondati da un'orda, è molto importante cercare di spostare la tua squadra verso un corridoio o fargli superare un cancello, in modo che possa concentrare tutto il fuoco in una stessa area. L'essere ricompensati per aver pensato strategicamente rende un vero piacere il giocare a questo gioco.

Gli infettati di tipo speciale sono di vari tipi, fra cui il Perforatore, lo Spitter ed il Grabber; queste sono delle proposte innovative per aggiungere divertimento al gioco. Ogni stanza infestata da zombie è un qualcosa di particolare... Quasi accecati da una nuvola di fumo e con un paio di compagni di squadra disorientati, non è molto facile eliminare gli zombie. Oh, e si potrebbe desiderare di pensarci un paio di volte, prima di scatenare un fucile d'assalto, perché gli zombie sono come bambini... che amano semplicemente il rumore. Questo gioco non offre molta azione frenetica. La maggior parte dei giochi di zombie è in prima o terza persona e, nel bel mezzo dell'azione, una squadra di sopravvissuti dimostra che questo tipo di situazioni è frenetico, non importa da che parti lo si guardi. Gli enigmi non sono necessariamente difficili da risolvere, ma offrono una buona occasione per cambiare ritmo, con la ricerca e la ricompensa. Oltre all'aspetto strategico, questo titolo dispone anche di un editor di livelli, in modo da poter realizzare l'ecatombe che avete sempre sognato. E' anche possibile modificare i livelli esistenti, per dare loro un po' di grinta in più! Grazie a tutto ciò, la rigiocabilità aumenta drasticamente, anche se il menu della costruzione manca della possibilità di aggiungere la musica.

Ho espresso i meriti di questo diamante grezzo, ma ora devo sottolinearne i difetti. La musica, nel gioco, è adatta all'azione, ma è del tutto dimenticabile. La voce narrante è solo passabile, ed anche se ogni volta che la voce vi dà un ordine, questo può essere utile, c'è la possibilità di evitarlo. La grafica non è un qualcosa di entusiasmante. Alcuni enigmi, se non risolti in tempo, possono portare all'arrivo di una completa banda di zombie. Al momento, mantenere i membri della vostra squadra focalizzati su una specifica direzione, è anche abbastanza difficile, dato che vanno in giro per aiutare i loro alleati quando sentono degli spari, lasciando così i fianchi aperti agli attacchi. Inoltre, il gioco avrebbe bisogno di potere utilizzare lo sparo automatico, mentre la squadra sta eseguendo un ordine di movimento. Nel complesso, i difetti sono facili da dimenticare a causa del divertimento che offre questo gioco, acui giocherò per un lungo periodo, proprio come nel caso dell'originale Survivor Squad. Ci sono alcune cose che devono essere ancora perfezionate in questa piccola bellezza, ma così com'è sono lieto di affermare che si tratta di un fantastico gioco indie disponibile per l'acquisto.

Fonte: indiegamebundles.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Cortesemente, effettua il login o registrati per postare commenti.


Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn