Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale


Recensioni di videogiochi di Strategia a turni

Piattaforma: PC

Sviluppatore: Massive Damage, Inc.

Genere: Strategia a turni, indie

Data di uscita: 21 Aprile 2016

Modalità: Single player

Supporto per il controller: No

Per buona parte dell'anno scorso ho aspettato voracemente di affondare i denti in Halcyon 6: Starbase Commander. Vantava la costruzione di basi ed un sistema di combattimento dinamico per gli ufficiali e per le navi, tutto fatto in stile retrò pixelloso, che a me piace. Da quando ho sostenuto la loro campagna Kickstarter ho avidamente divorato ogni e-mail, screenshot e video che arrivavano nella mia casella di posta elettronica.

Piattaforme: PC, Mac, Linux

Sviluppatori: Firaxis, Feral Interactive (Mac)

Genere: Strategia a turni

Data di uscita: 5 Febbraio 2016

Modalità: Single player, multiplayer

Supporto per il controller: No

XCOM 2 viene fornito con due diverse difficoltà. Non voglio dire che ha due diverse opzioni di difficoltà quando si avvia il gioco (di queste ne ha quattro), ma intendo che ci sono due diversi elementi del gioco contro cui ho lottato. Uno è dovuto completamente agli sviluppatori, e riguarda le intense battaglie come nel gioco degli scacchi contro una forza aliena. L'altro riguarda le prestazioni del gioco, che si hanno in un modo che Firaxis chiaramente non intendeva.


Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn