Game Community Network

  

 

 

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Menù principale





Recensioni di videogiochi per Nintendo Wii

Piattaforme: Wii, DS, PS2

Sviluppatori: Papaya Studio (PS2, Wii) - Art Co., Ltd (DS)

Genere: Avventura

Data di uscita: 27 Gennaio 2009

Modalità: Single player

Supporto per il controller: Sì

Coraline per Nintendo Wii porta un'ambientazione che è un adattamento dei film per bambini, nel senso che ha radici lontane nell'originale opera di Neil Gaiman, portata in un rifacimento tipico dei film attuali. E' un progetto che mostra una buona dose di qualità dedicata al tema, certamente più di quanto facciano la maggior parte dei film interessati soprattutto ad incassare denaro.

Piattaforme: Wii, Nintendo DS

Sviluppatore: Sonic Team

Genere: Platform

Data di uscita: 12 Novembre 2010

Modalità: Single player, multiplayer

Supporto per il controller: Sì

E' strano pensare che nello stesso anno in cui Sega ha lanciato un gioco di Sonic the Hedgehog tradizionale in 2D, dando finalmente ai fan quello che volevano, è stato annunciato un gioco per Wii sulla scia dei titoli "moderni" ed indesiderabili, che però ha catturato l'entusiasmo dei fan. Sonic Colors, nonostante la sua caratteristica "3D", focalizzato sulla narrazione, gli espedienti e nuvi e colorati amici, ha in qualche modo convinto tutti che questo è il leggendario "ritorno in forma" che i fan di Sonic stavano aspettando.



Condividi questa pagina di GC Recensioni

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn